Tendenze Primavera 2016: 6 proposte moderne

Solliciter un devis

Le numéro est incorrect. Merci de vérifier le code du pays, préfixe et numéro de téléphone.
En cliquant sur 'Envoyer', je confirme que j'ai lu le Politique de confidentialité et j'accepte que mes informations précédentes soient traitées pour répondre à ma demande.
Note : Vous pouvez révoquer votre consentement en envoyant un e-mail à privacy@homify.com

Tendenze Primavera 2016: 6 proposte moderne

Germana Invigorito Germana Invigorito
Salon méditerranéen par TATO DESIGN:タトデザイン株式会社 Méditerranéen
Loading admin actions …

Inizia a fare caldo, i prati si riempiono di fiori, gli uccellini cantano e le vacanze diventano sempre più vicine. Siamo in primavera, ed è per questo siamo stranamente felici! Infatti la primavera ci riempie di energia, è la stagione dell’amore e della bellezza, dove la natura torna a risplendere. E’ il momento perfetto per godersi la vita, per stare con le persone care, per mangiare bene, per riposare e per festeggiare! Tutto rinasce.. e allora perché non rinnovare anche gli ambienti della propria casa? Entriamo dunque in sintonia con il clima primaverile, e apportiamo un tocco di freschezza dentro casa! Lasciamoci trasportare dal potere del design e lasciamo che i colori, i tessuti e i mobili ci facciano venir voglia di amare, mangiare, ballare, riposare.. vivere.

1. Tonalità naturali, azzurro e rosa

Alcune persone appena hanno di fronte dei colori pastello come il rosa o l’azzurro pensano subito ai bebè, e questo perché culturalmente abbiamo associato questi colori a un evento dolce come la nascita, distinguendoli per sesso. Per decorare una casa in stile primaverile però, possiamo utilizzare questi colori considerandone solo l’aspetto rilassante e sereno.. noterete che il risultato non è niente male!

2. Mirare alla fusione tra interni ed esterni

Salon moderne par homify Moderne

E’ primavera! Aprite le porte, le tende, le finestre e le persiane! Lasciate entrare la luce! Aprirsi all’esterno è già un inizio per sentirsi in contatto con il mondo, perché entrano i suoni, l’aria calda e la luce naturale, ma per far si che la natura non resti oltre il balcone rinnovate le piante ormai secche e compratene di nuove, acquistate una piccola fontana, magari anche un uccellino, mettete su un cd di musica classica o se più vi piace uno di musica d’atmosfera.

3. Tessuti leggeri e colori neutri

Uno degli aspetti principali in una casa primaverile, è la scelta dei tessuti. L’inverno è passato e con lui anche il freddo, le coperte pesanti non ci servono più ed è ora di riporre nell’armadio i pile e i rivestimenti in lana. Bisogna alleggerire gli ambienti! Le tende che fino ad ora sono servite per proteggere dalla luce e dal freddo ora diventano soavi e leggere, in modo da lasciar passare la luce e l’aria. I toni sono invece piuttosto neutri, e questo per catturare più luce possibile e trasmettere la sensazione di un ambiente caldo e accogliente.

4. Non caricare gli spazi

Un motto davvero in voga sia nella moda che nell’interior design e nell’arte in generale è “meno è meglio”. Non si tratta certo di una verità assoluta, ma di un consiglio da tenere sempre presente per non sbagliare.

Forse la natura non è il migliore esempio a tal fine, perché se lasciata in uno stato selvatico è capace di esplodere in un festoso mix di colori e odori, soprattutto in primavera e nei luoghi più caldi. Eppure è la fonte d’ispirazione per questo libro delle idee.. come coniugare le due cose, allora, e come evitare che il risultato sia un pugno negli occhi? Per creare uno spazio armonico, allegro, rilassato ma pur sempre raffinato e di gusto, basterà avvalerci di dettagli colorati in un ambiente neutro. Stiamo parlando di tappeti, quadri, mobili e decorazioni colorate.

5. Fiori e vasi

par homify Scandinave

Lo zen è una scuola di meditazione originaria dell’Asia, e siccome si è sviluppata principalmente in Giappone, il rigore di questa disciplina ne ha scaturito una decorazione monastica, austera, con colori neutri e priva di dettagli. Nell’arredamento, grazie anche alle tendenze minimaliste, lo zen ha acquistato un notevole popolarità, portando alla nascita di ambienti arredati con il minimo indispensabile dove i colori sono pochi e non eccentrici. Se desiderate inserire dei dettagli zen nel vostro appartamento, cominciate col dare spazio alle piante e ai fiori.. la varietà dei colori e delle foglie apporterà al vostro ambiente un tocco fresco e nuovo.

6. Tappeti e tessuti che evochino la natura

La primavera è un periodo di transizione, non fa né eccessivamente caldo né freddo, quindi non bisogna del tutto abbandonare le buone abitudini invernali per non rischiare di ammalarci! Un esempio? I tappeti, un elemento che è innanzitutto decorativo ma che viene utilizzato per poter camminare in libertà a piedi scalzi, soprattutto se in casa ci sono bambini.

Pronti a cavalcare l'onda primaverile? Non perdetevi allora Arriva la Primavera in casa!.

Maison de Village Maisons modernes par Lautrefabrique Moderne

Besoin d’aide pour votre projet de maison ?
Contactez-nous !

Trouvez l’inspiration pour votre maison !